Salvatore Martino

saggista, storico e appassionato ricercatore, ha scritto diversi articoli, contributi e saggi su temi meridionalistici e di attualità politico-sociale. Direttore del Centro Studi di Rossano “Vittorio Bachelet”, ha come principale interesse la storia politica e istituzionale italiana del XIX e XX secolo. In tale contesto si inquadrano il volume di AA.VV. “Amintore Fanfani – l’uomo, lo statista e le sue radici” (2009) e i suoi libri “Aldo Moro. Il seme amaro della speranza” (2012) e “La Città inquieta” (2015) su Giorgio La Pira. La sua ultima pubblicazione in prosa, per i tipi Ferrari, è il volume a più voci “Memorie di una città nascente”, una riflessione sulle responsabilità e sulle prospettive del progetto territoriale nato dalla fusione delle città di Corigliano e Rossano.

10,00 €
Argomento / Categoria: Migrazioni
Copyright MAXXmarketing Webdesigner GmbH