L’emigrazione italiana in Australia

Antonio Cortese

Quanto profondo è il legame tra l’Italia e l’Australia? A quando risale il primo contatto tra il Belpaese e l’affascinante, e allo stesso tempo misteriosa, Terra Australi incognita? A queste e ad altre domande risponde l’autore di questo studio partendo dal confronto di varie fonti storiche e soprattutto statistiche. Un volume dedicato all’emigrazione italiana con il quale ancora una volta – come si legge nell’introduzione del Direttore Generale mons. Perego – la Fondazione Migrantes vuole ribadire “l’importanza dello studio costante e dell’approfondimento continuo dell’emigrazione italiana, soprattutto per gli operatori Migrantes nelle nostre diocesi e per i presbiteri, i/le consacrati/e e i laici impegnati nelle nostre comunità italiane all’estero”. Questo contributo di natura storico-statistica “ci aiuta a guardare all’Australia con gli occhi dell’emigrazione italiana e, al tempo stesso, ci permette di guardare anche come Chiesa alle trasformazioni in atto nel mondo della mobilità umana”.

Codice EAN: 978-88-6244-208-4

Formato / Format: 13 x 21

Argomento / Categoria: Storia della Chiesa Cattolica

Anno di pubblicazione / Year of pubblication: 2012

Pagine / Pages: 72

Collana: Testimonianze e esperienze delle migrazioni

Disponibile / Availability: No

Peso / Wheight: 0,95 Kg.

Prezzo / Price: 8,00 €

Copyright MAXXmarketing Webdesigner GmbH